Una storia leggendaria per un gioco incredibile: ecco le slot machine

Le slot machine sono un prodotto che ha avuto grande successo ormai da tempo immemore. Sono tantissimi gli amanti di questo gioco in giro per il mondo e con l’esplosione del successo del gioco on-line, questo prodotto si è diffuso capillarmente in tutto il mondo. Le sue origini sono da datarsi oltre un secolo fa, 1887 come la data della creazione della prima slot, ma altri pareri parlano invece della sua creazione pochi anni dopo, esattamente nel 1895. Tutti sono d’accordo invece sull’inventore di questo gioco, si tratta del tedesco Charles Fey.

Il successo delle slot machine è legato senza dubbio alla semplicità di questo gioco ed il loro storia delle machinecreatore lo comprese fin da subito. In molti potrebbero pensare che l’inventore di un gioco così popolare in America fosse un nativo americano, ma in realtà si tratta di un europeo nato in Baviera nel 1862. Dopo una vita fatta di viaggi Charles Fey approda negli Stati Uniti all’età di vent’anni ed inizia a lavorare in una società che produce componentistica elettrica. Il suo background nella creazione di strumenti musicali lo aiuta a mettere insieme le idee per un prodotto che rivoluzionerà l’intrattenimento in tutto il mondo.

storia-delle

La prima slot machine in assoluto non poteva che avere un nome importante e di rilievo per gli Stati Uniti, si tratta della Liberty Bell, un gioco semplice e basato su un meccanismo con il quale era possibile aprire l’apertura della cassa con il denaro indovinando una combinazione presettata. Per iniziare a far girare i rulli di questa slot bisognava inserire un solo penny ed ovviamente tirare la leggendaria leva. La slot aveva cinque rulli con disegnate le leggendarie carte da poker, in questo modo però le combinazioni erano troppe e di conseguenza la gestione e la complessa. I rulli divennero così tre ed i simboli cinque.

Solo nei tempi moderni si è tornati ad avere slot machine 3D a cinque rulli e con una serie incredibile di simboli per dare vita a combinazioni vincenti infinite. I simboli iniziali erano diamanti, cuori, spade, i celebri zoccoli di cavallo e non poteva mancare la campana, proprio la Liberty Bell che ha dato il nome a questo gioco che ha fatto la storia dell’intrattenimento mondiale. Il divertimento si è diffuso in modo così rapido che nemmeno il suo creatore poteva crederci e nei tempi moderni possiamo ancora godere di questo gioco incredibile e della sua semplicità e divertimento costanti.